Visual merchandising: campagne vetrinistiche abbigliamento


vetrine-abbigliamento-visual-merchandising (1)Sviluppare un concept in grado di aumentare le vendite significa  caratterizzare il marchio e  metterlo in luce nelle vetrine e all’interno del punto vendita. Nasce quindi inizialmente un progetto, un arredo, un esposizione visiva, un visual merchandising corretto. La nostra attività specifica e’ proprio quella di mettere insieme tutte queste  cose  attraverso l’esperienza maturata in 30 anni di lavoro per moltissimi brand.

L’impiego di materiali specifici utilizzati nella comunicazione consente di allestire sia  la singola vetrina sia la catena di punti vendita.

Attraverso  il visual merchandising, monitorando continuamente il punto vendita, si evidenzia il suo sell out e analizzando quest’ultimo attraverso i miei stretti collaboratori siamo in grado di sviluppare una corretta gestione aziendale pianificando al meglio  la campagna visual e offrire un’accurata capillarità su tutto il territorio italiano attraverso visual merchandiser in ogni regione  preparati attraverso un’attenta selezione.

Gli obiettivi  sono quelli di monitorare il layout degli store, creare outfit originali, vetrine di forte impatto,aree dove evidenziare il prodotto in campagna pubblicitaria  e infine comunicare al meglio la filosofia aziendale attraverso  un retail  adeguato al  brand, in maniera da evidenziarne un mood specifico al fine di essere presenti e visibili  in ogni situazione commerciale.

Il visual merchandising  non e’ soltanto mettere fuori la merce, vuol dire mettere fuori la merce seguendo un  percorso logico dettato da fattori che non si improvvisano ma  sono strettamente legati a un attenta analisi di marketing.

È IL TUO MOMENTO.

Esprimi il tuo potenziale
con i servizi di visual merchandising di Roberto Comeri.